giovedì 29 settembre 2022

ore:

logo infermieristica journal

Anafilassi


L’anafilassi è la reazione allergica, IgE mediata, scaturita dal contatto o ingestioni di sostanze contenenti allergeni con conseguenze che possono variare da un semplice eritema fino all’occlusione delle vie aree.

L’interazione Ag-IgE sui basofili e sulle mastcellule, scatena il rilascio di istamina, leucotrieni e di altri mediatori che causano contrazione diffusa della muscolatura liscia (p. es., provocando broncocostrizione, vomito o diarrea) e vasodilatazione con fuoriuscita di plasma.

L’adrenalina è la base del trattamento per l’anafilassi; può aiutare ad alleviare tutta la sintomatologia e deve essere somministrata immediatamente.

L’adrenalina può essere somministrata sottocute o IM (la dose usuale varia da 0,3 a 0,5 mL. L’assorbimento massimo si verifica quando il farmaco viene somministrato IM nella parte antero-laterale della coscia.

Le voci del Glossario di infermieristica journal sono libere da ogni copyright. Ti va di contribuire alla sua crescita e perfezionamento? Invia una mail all’indirizzo scrivici@infermieristicaj.it.

    Scrivici