mercoledì 5 ottobre 2022

ore:

logo infermieristica journal

Angiografia


L’angiografia è un’indagine radiografica con mezzo di contrasto (a base di iodio) con cui si ottiene la visualizzazione dei vasi sanguigni di un organo o distretto corporeo.

Principalmente viene utilizzata per la diagnosi delle alterazioni vascolari arteriose del cuore (coronarografia), dei grossi vasi (aortografia) e delle arterie periferiche toraco-addominali o degli arti superiori o inferiori (arteriografia). 

Durante l’esecuzione dell’esame possono verificarsi transitori effetti collaterali come sensazioni di calore, caduta della pressione sanguigna, nausea oppure vere e proprie reazioni allergiche al mezzo di contrasto (broncospasmo, edema della laringe, orticaria). Possono verificarsi anche complicanze come aritmie cardiache, reazioni anafilattiche e shock che sono da considerarsi comunque reazioni eccezionali ma pure sempre possibili.

Le voci del Glossario di infermieristica journal sono libere da ogni copyright. Ti va di contribuire alla sua crescita e perfezionamento? Invia una mail all’indirizzo scrivici@infermieristicaj.it.

    Scrivici