mercoledì 5 ottobre 2022

ore:

logo infermieristica journal

Ileostomia


L’ileostomia è lo sbocco dell’ileo sulla superficie cutanea addominale attraverso una stomia. Tale procedura viene effettuata chirurgicamente in caso di:

  • Malattia di Crohn;
  • Colite Ulcerosa;
  • Presenza di masse tumorali nell’intestino Crasso;
  • Colon tossico.

In questo contesto si inserisce la figura dell’Infermiere Stomaterapista

Si tratta di un professionista che, dopo aver conseguito la laurea in Infermieristica, ha continuato la formazione specializzandosi su tutto ciò che ruota intorno alle stomie, a partire dalle patologie che possono condurre al loro confezionamento. Il percorso di specializzazione prevede la frequenza di appositi Master universitari e corsi di approfondimento, grazie ai quali l’infermiere acquisisce le competenze teoriche, pratiche, comunicative, gestionali ed educative per prendere in carico il paziente con problematiche proctologiche o con disfunzioni del pavimento pelvico. Grazie alla formazione ricevuta si occupa sia della gestione del presidio e dell’educazione del paziente sia della parte psicologica. 

Quest’ultima rappresenta una parte importante del lavoro dell’infermiere stomaterapista, questo perché l’impianto di una stomia provoca una deformazione dell’immagine corporea che solo con il tempo e con il supporto di un’equipe di professionisti può essere superata. È fondamentale quindi spiegare come si gestisce nel quotidiano, le strategie per evitare inconvenienti, esortare la persona a esporre i problemi riscontrati che possono influire anche sulla sfera emotiva, sessuale e relazionale della persona. Ovviamente l’intervento non finisce qui, difatti la gestione del pre-operatorio e del post-operatorio sono in gran parte gestite in totale autonomia, così come rientra nel campo di intervento la gestione della stomia stessa (soprattutto nel fase immediatamente successiva al confezionamento), quali presidi si dovranno usare (le tipologie sono molteplici) e quali sono i segni e i sintomi che la persona quotidianamente dovrà monitorare e quali prodotti sarà necessario conoscere ed utilizzare al fine di evitare complicanze.

Le voci del Glossario di infermieristica journal sono libere da ogni copyright. Ti va di contribuire alla sua crescita e perfezionamento? Invia una mail all’indirizzo scrivici@infermieristicaj.it.

    Scrivici